Chi Siamo

Eco del Levante: chi siamo

ECO DEL LEVANTE è un prodotto editoriale di proprietà dell’Associazione Levanto Comunicazione realizzato dalla testata mensile L’ECO DI LEVANTO MARE E MONTI (Registrazione Tribunale La Spezia N° 1 01/01/2004 Iscrizione al ROC n° 30497, presente sul territorio con il n° 1 dal Gennaio 2004). Il mensile fondato dai coniugi milanesi Emilio Rodolfo e Sonia Maestro (lui imprenditore pubblicitario, lei giornalista pubblicista), allo scopo di favorire uno sviluppo della cultura del territorio, raccontare le storie dei personaggi del passato e le attività delle persone e degli imprenditori che abitano e che operano attualmente nel territorio. Percorrendo anno dopo anno e vista la buona accoglienza del mensile, si è cercato di ampliare le tematiche di approfondimento, inserendo nelle sue pagine notizie di Cronaca dei paesi della Riviera Spezzina, dalle Cinque Terre a Deiva Marina, della Riviera Ligure di Levante, da Moneglia a Sestri Levante, dei borghi della Val di Vara. Ora, data la presenza di Internet nella vita quotidiana pressoché di tutti, il Presidente dell’Associazione, Sonia Maestro Rodolfo, con il Direttore del mensile Guido Ghersi, hanno convenuto di sviluppare un sito efficace per poter dialogare con un’audience più estesa e quindi far conoscere ed apprezzare il giornale anche da un nuovo pubblico.

Un particolare ringraziamento al nostro pubblico di affezionati lettori e abbonati, agli autori degli articoli scritti da Levanto, Vernazza, Bonassola e altre località.

 Il Presidente: SONIA MAESTRO RODOLFO

IMG_20170314_175958

Appartenente ad una famiglia, che per più generazioni si è dedicata al lavoro nel mondo della pubblicità, Sonia prosegue in questo settore, aggiungendo alla vendita di pubblicità l’attività di giornalista pubblicista. Nel 1963 conosce Bonassola e ne rimane totalmente affascinata, tanto da passarvi ogni anno le vacanze con la sua numerosa famiglia. Nel 2001 abbandona Milano per trasferirsi nel borgo ligure e fondare nel 2003, insieme al marito Ing. Emilio Rodolfo, il giornale cittadino L’ECO DI LEVANTO, con l’obiettivo di metterne in luce la bellezza, la storia, le attività, le persone. Il giornale è stato ben accolto e si è deciso di ampliare l’area di osservazione sugli altri borghi del territorio, dalle Cinque Terre a Deiva Marina, compreso i paesi della Bassa Val di Vara. Oggi ha già compiuto 14 anni e mezzo di attività e adesso viene lanciato anche nella versione online, per farsi conoscere in modo più ampio e acquisire nuovi lettori.  

Il Direttore: GUIDO GHERSI

IMG_1241.jpg

Classe 1936, Cavaliere ufficiale della Repubblica per meriti culturali dal 2 giugno 1997, iscritto all’Ordine dei Giornalisti-Consiglio Regionale della Liguria dal marzo 1970. Vanta collaborazioni con molte testate giornalistiche del Piemonte, Liguria e Toscana e con riviste specializzate in turismo ed enogastronomia. Dal 1970 al 2000 è stato corrispondente della Rai-Sede Regionale per la Liguria, dalla Riviera Spezzina, Alta e Media Val di Vara. Dal 2004 è il Direttore di questo mensile.

Redazione online: SARA ZOPPI

5N4A2086

Prossima ai 25 anni, laurea in Comunicazione e un Master in Media Digitali. Profondamente innamorata del suo territorio nel quale è nata e cresciuta e ha deciso di ritornare dopo sei anni a Milano, dove, oltre alla formazione universitaria, ha svolto ruoli nel settore Comunicazione e Marketing per aziende internazionali come Airbnb e Cushman & Wakefield. Nel 2018 ha iniziato a scrivere una rubrica sul mensile “Eco di Levanto” e qualche mese più tardi ha aperto il sito online “Eco del Levante” con l’obiettivo di ampliare la sua diffusione, coinvolgendo un maggior numero di lettori.

5 commenti

  1. Complimenti per il sito che risulta molto fruibile e ricco di notizie. Spazia dalle ricette del territorio agli eventi culturali e non, dove mangiare ottimi pasti ai sentieri immersi nel verde. AUGURI!!!! per questa nuova partenza e per la mole di lavoro svolto.

    Mi piace

  2. Molto bello è interessante e poi l’articolo che hai scritto È bellissimo Anche se conosciamo già il sentiero viene voglia di andarci di nuovo e poi non vedo l’ora di venire Nella tua cantina assaggiare i vini che descrivi e le specialità mangerecce

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.