Levanto

LEVANTO: REDATTO UN PIANO PER MIGLIORARE IL SISTEMA FOGNARIO

di Guido Ghersi

L’Amministrazione Comunale di Levanto, unitamente alle 26 società “Iren”, “Acam” e “Ato Idrico” per la provincia spezzina, ha dato il via al nuovo “piano di interventi per l’adeguamento della rete fognaria e la manutenzione dell’impianto del depuratore“, separando le acque nere da quelle bianche piovane. La decisione del Comune a seguito del mal funzionamento della rete fognaria durante la scorsa estate. I nuovi interventi sul depuratore consortile di località Vallesanta nonché della rete fognaria, prevedono un investimento di circa 650mila Euro, di cui 300 mila per rendere più efficiente la stazione di pre-trattamento, installazione di nuovi impianti di telecomando, comando e controllo. Altri 300mila Euro saranno stanziati per stendere e potenziare la condotta di scarico a mare di 300 metri, mentre i restanti circa 50mila Euro serviranno per allungare le condotte da Bonassola all’impianto di depurazione di Levanto e per attivare la stazione di pre-trattamento, pompaggio e posa. Inoltre 40mila Euro consentiranno di migliorare la circolazione dell’aria interna , mentre 60 mila Euro andranno per realizzare un sistema di telecontrollo al fine di gestire i tempi di reazione, soprattutto nel periodo estivo quando la popolazione triplica con il turismo italiano e straniero. Ed ancora 200mila Euro andranno per la revisione della vecchia centrale di pre-trattamento e per il trituratore. Nello scorso mese, il Comune a seguito di una riunione con la società “Iren”, sono stati approvati nuovi interventi fino all’anno 2020. Ecco il dettaglio:

  • in località Sella Mereti con una spesa di 50mila Euro,è previsto l’allungamento e il potenziamento della rete;
  • in località Sant’Anna, sarà costruita una nuova addutrice al serbatoio nella zona pozzi per un ammontare di 40mila Euro;
  • in zona Torrente Ghiararo con un investimento di 120mila Euro, sarà bonificata la condotta del collettore dei pozzi;
  • nella zona di Piazza Staglieno, con una spesa di 25mila Euro, sarà rifatto il sistema idraulico;
  • in Corso Roma e Via Rimembranza, per un importo di 20mila Euro sarà ricostruito, entro il corrente anno, la rete;
  • in frazione Fossato, rifacimento completo delle rete idrica per l’importo di 30mila Euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.