Levanto

LEVANTO: PROROGATO AL 4 NOVEMBRE IL CALENDARIO ESTIVO DELLA RACCOLTA RIFIUTI PER LE UTENZE COMMERCIALI

Ufficio Stampa del Comune

Resterà in vigore fino a Domenica 4 Novembre il calendario del ritiro dei rifiuti delle utenze commerciali che il Comune aveva varato lo scorso 15 Giugno potenziando il servizio per affrontare al meglio il periodo estivo. Come spiega il vicesindaco e assessore all’Ambiente, Luca Del Bello, “la decisione di prorogare il provvedimento, che avrebbe dovuto restare in vigore fino al 15 settembre, è stata adottata dopo aver constatato che la presenza di visitatori in paese è ancora molto alta, grazie alla prosecuzione delle favorevoli condizioni meteorologiche. Una condizione che si sta verificando da qualche anno e che sembra confermare che la stagione turistica levantese è ormai molto attiva fino al ‘ponte’ di Ognissanti. Così ci è sembrato opportuno prorogare il servizio con le modalità e le frequenze estive, che hanno evidenziato l’efficacia dei cambiamenti introdotti”. Si andrà quindi avanti con le seguenti modalità: quattro giorni la settimana il ritiro dei rifiuti indifferenziati, sette giorni l’umido, cinque la plastica; sei il cartone e quattro le cassette, mentre i contenitori del vetro verranno svuotati quattro volte. Inoltre, cartone, cassette e plastica continueranno ad essere raccolti nel pomeriggio, mentre per le altre tipologie di rifiuti il giro dei mezzi di trasporto viene effettuato durante la mattinata. Resta in vigore, per i campeggi, il ritiro quotidiano (tranne il mercoledì) dei rifiuti indifferenziati, che queste strutture producono in quantità più elevate rispetto ad altre tipologie commerciali. Torna agli orari precedenti l’estate, invece, lo svuotamento dei cestini che raccolgono i rifiuti di piccole dimensioni, soprattutto gli involucri del cibo di strada consumato durante il passeggio e sulle spiagge: i contenitori verranno ripuliti al mattino tra le 6 e le 12. “Il sistema ha dimostrato di funzionare, razionalizzando il lavoro degli operatori ecologici e venendo incontro alle necessità manifestate dai titolari o gestori delle attività commerciali. Comunque, dopo il 4 Novembre incontreremo nuovamente gli utenti, verificheremo il grado di soddisfacimento delle loro esigenze e ragioneremo su eventuali correttivi da apportare per la prossima stagione”. Il tutto mentre gli ultimi dati annuali forniti dalla Regione Liguria fissano al 72,85% la percentuale di differenziata raccolta ed inviata allo smaltimento dal Comune rivierasco nel 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.