Agenda Eventi Levanto

GLI APPUNTAMENTI DI VENERDì 17

Vi segnaliamo due eventi sul territorio levantese da non perdere

Appuntamento alle ore 17.30 presso piazza Staglieno, nella rotonda lato Casinó, con “Silenzio (si) parla (di) Levanto“. Incontro dedicato alla comunicazione, carta stampata, radio e social, dopo che si è discusso di cucina, arte, musica, nautica e cultura nei precedenti incontri. Protagonisti il giornalista Guido Ghersi e lo speaker radiofonico Andrea Rivetta. Coordinerà l’incontro la Dott.ssa Laura Canale. Un’importante occasione per riflettere sui mezzi di comunicazione, sulla loro evoluzione e facile accessibilità, che ne rende ancora più importante la conoscenza e la consapevolezza del loro utilizzo.  L’incontro è ad ingresso libero ed aperto a tutti. Per maggiori informazioni: Pagina Facebook 

Alle 21.30 tutti in Piazza Cavour ad ascoltare la conferenza di astrofisica “Scoperte astronomiche dell’anno tra storia e miti nel cielo d’estate” del Prof. Luigi Stella dell’Università di Roma “La Sapienza” e dell’INAF – Osservatorio Astronomico di Roma. Questo incontrò rappresenta l’apertura dell’edizione 2018 del ciclo letterario-culturale Amfiteatr-off, inserita nella programmazione del XXVII Amfiteatrof Music Festival.

L’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) è il principale Ente di Ricerca italiano per lo studio dell’Universo. Promuove, realizza e coordina attività di ricerca nei campi dell’astronomia e dell’astrofisica; progetta e sviluppa tecnologie innovative e strumentazione d’avanguardia per lo studio e l’esplorazione del Cosmo; favorisce la diffusione della cultura scientifica grazie a progetti di didattica e divulgazione dell’Astronomia che si rivolgono alla Scuola e alla Società.

Il Prof. Luigi Stella si è laureato in Fisica presso l’Università “La Sapienza” di Roma nel 1980, e dal 1996 è astronomo associato presso l’INAF. Tra il 1990 e il 1995 è astronomo associato presso l’Osservatorio Astronomico di Brera. I suoi interessi scientifici primari riguardano l’astrofisica relativistica, in particolare lo studio di stelle di neutroni e di buchi neri, sia dal punto di vista teorico-interpretativo (dove contribuisce attraverso lo sviluppo di modelli) che da quello osservativo (utilizzando strumentazione avanzata, soprattutto da satellite).

cielo.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.