Val di Vara

A VARESE LIGURE 13 MIGRANTI OSPITATI NEL CENTRO D’ACCOGLIENZA SONO DIVENTATI AIUTO-CUOCHI DIPLOMATI

Una bella iniziativa del Comune di Varese Ligure

di Guido Ghersi

Tredici richiedenti asilo, ospitati nel centro di accoglienza straordinaria della Croce Rossa a Varese Ligure, hanno partecipato con successo a un corso formativo da aiuto cuoco. Gli attestati di superamento dell’esame finale sono stati loro consegnati Lunedì 30 Aprile dal Presidente del Comitato di Croce Rossa della Spezia Luigi De Angelis, al termine di un pranzo cucinato per l’occasione dagli stessi migranti. I ragazzi, dai diciannove ai ventisei anni di età, hanno frequentato con ottimi risultati un ciclo di lezioni di quaranta ore, organizzato dall’Associazione culturale spezzina “Il Bastione” in collaborazione con la Croce Rossa. Hanno affrontato prima una parte teorica sulle buone norme da seguire per rispettare i fondamentali criteri di igiene, poi una parte pratica all’interno della cucina. Appassionati e volenterosi, tutti i ragazzi hanno superato la prova finale, ottenendo un attestato che non solo certifica la professionalità acquisita durante il corso, ma che permetterà loro di avere una marcia in più nella ricerca di uno sbocco lavorativo. Attualmente il centro di accoglienza di Varese Ligure, gestito da dieci dipendenti e da alcuni volontari della Croce Rossa, ospita trentanove migranti, provenienti da Benin, Camerun, Costa d’Avorio, Gambia, Ghana, Guinea, Mali, Niger, Nigeria e Senegal, con il supporto di mediatori linguistici e culturali. Numerose le attività che occupano quotidianamente I richiedenti asilo: quindici di loro frequentano regolarmente un corso di lingua italiana, altri quindici un corso di matematica, mentre una ventina sono impegnati nell’allevamento del bestiame, nel taglio della legna e nella cura del verde nelle vicine aziende agricole. Altri, invece, aiutano le Suore dell’Eremo della Visitazione di Buto, frazione di Varese Ligure, nella pulizia dell’orto e nella produzione di marmellate, con cui l’Eremo si sostiene. “Siete stati molto bravi, ci avete messo impegno e costanza, e di questo siamo soddisfatti. Abbiamo apprezzato molto I piatti che ci avete preparato oggi – ha detto il Presidente De Angelis consegnando gli attestati ai tredici ragazzi, visibilmente emozionati – Questo corso vi sarà di grande aiuto nel vostro percorso di integrazione: la Croce Rossa ha voluto investire su di voi e siamo felici che abbiate ottenuto questo risultato positivo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.